lunedì 5 novembre 2012

Chi non muore, si rivede su blogger

Manco da sei mesi, lo so...
e se in questo tempo spesso ho pensato al blog come a qualcosa da cui mi sono allontanata per mia "negligenza" (leggi: poca voglia di scrivere, dovuta al fatto che ho preferito occupare il tempo in altri modi, ma anche in minima parte al fatto che non ho comprato tanti prodotti)... ultimamente invece, penso al blog come ad uno spazio che mi manca perchè mi manca scrivere, perchè mi diverte scrivere, perchè mi manca vederlo crescere, mi manca provare mille grafiche per renderlo carino (anche se dovrei decidermi su una definitiva e basta!) e via discorrendo.
Ho pensato anche di chiudere questo spazio per aprirne uno nuovo, supponendo che la novità ed il ricominciare da zero potessero offrirmi una carica nuova, ma mi dispiacerebbe troppo cancellare tutto il "lavoro" fatto fin ora, perchè nonostante questo blog sia piccolissimo e privo di qualsiasi notorietà, è un blog a cui è stato dedicato impegno e vorrei riprendere con quella stessa dedizione. 
So già (e premetto) che forse i fatti smentiranno presto questi miei buoni propositi, ma chi mi conosce bene sa che l'incostanza è quasi sicuramente il mio peggior difetto e se da una parte odio essere così perchè non riesco mai a costruire qualcosa di duraturo che diventi un punto fermo, dall'altra mi piace perchè la curiosità che ho mi spinge a scoprire nuove frontiere ed a cimentarmi in ambiti diversi.
Inoltre, ho pensato che mi piacerebbe che i miei posts avessero un'impronta più confidenziale, sia quando si tratta di "articoli" incentrati sulla cura di viso e corpo, sia quando si parla di outfit o di moda in generale, oppure di cucina (chissà!) che quando e se mi andrà di scrivere di argomenti più impegnativi a livello emotivo o culturale. Vorrei insomma che somigliasse di più ad un diario che ad un blog vero e proprio.
Per questi motivi vi lascio dicendovi, o meglio, scrivendovi, che mi farà ovviamente piacere se tornerete a leggermi (io non ho mai smesso di leggervi!) e, in caso positivo, vi ringrazio di aver avuto pazienza... della serie "chi non muore, si rivede su blogger". Un bacio.



3 commenti:

  1. Bentornata...le pause spessono servono per tornare più cariche di prima :-)

    RispondiElimina
  2. yey ^_^ certo che continueremo a leggerti!!

    RispondiElimina